Mandato legislativo

gesbg06

Il 13 gennaio 2010, il Consiglio federale ha incaricato il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca DEFR e il Dipartimento federale dell'interno DFI di elaborare congiuntamente un avamprogetto di legge concernente la formazione nelle professioni sanitarie a livello di scuole universitarie professionali (livello terziario A).

Situazione iniziale

La formazione dei professionisti della salute è fondamentale per preparare il sistema sanitario svizzero alle sfide attuali e future del settore. Mentre i requisiti dei cicli di formazione in ambito sanitario delle scuole specializzate superiori sono disciplinati dalla legge sulla formazione professionale, la LPSan riguarda esplicitamente le professioni sanitarie insegnate nelle scuole universitarie professionali.

Finora questi cicli di studio erano disciplinati dalla legge federale sulle scuole universitarie professionali (LSUP), che all'inizio del 2015 è stata sostituita dalla nuova legge federale sulla promozione e sul coordinamento del settore universitario svizzero (LPSU). Poiché la LPSU non prevede requisiti per i contenuti formativi, la nuova legge sulle professioni sanitarie stabilisce le competenze da acquisire per ogni ciclo di studio.

Pianificazione e organizzazione del progetto

Il progetto si basa concettualmente sulla legge federale del 23 giugno 2006 sulle professioni mediche (LPMed). L'UFSP e la SEFRI sono corresponsabili dell'elaborazione della LPSan.

L'elaborazione dell'avamprogetto di legge da parte delle due entità corresponsabili (UFSP e SEFRI) è avvenuta:

  • sotto la guida di un gruppo di pilotaggio
  • e con il sostegno di un gruppo di accompagnamento
https://www.gesbg.admin.ch/content/gesbg/it/home/mand/auftrag-gesetzgebung.html